Oro o Bitcoin? Quale dei due è il Miglior Investimento?

Pubblicato da: LorenzoB - il: 17-03-2021 10:45 Aggiornato il: 03-08-2021 11:50

Meglio investire in oro o Bitcoin? Non sono pochi i trader che oggi decidono di negoziare il Bitcoin, ma anche l’oro ha mantenuto un certo appeal fra gli investitori di tutto il mondo. Da qui nasce la domanda che ci siamo posti in avvio di articolo.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Oggi non ti possiamo dare una risposta secca, se conviene oro o Bitcoin, ma possiamo darti gli strumenti necessari per capire quale dei due asset è più affine al tuo stile di trading.

Vedremo inoltre dove puoi investire in oro o Bitcoin direttamente online e senza recarti presso qualche negozio o sportello bancario. Anche perché, come pensiamo saprai, non è ancora possibile comprare Bitcoin in banca, mentre invece è possibile acquistare oro in un istituto bancario.

Come premesso, però, ti mostreremo come investire su oro e Bitcoin sui mercati finanziari direttamente da casa tua. Vuoi provare a investire sul prezzo dell’oro? Potresti testare il conto demo di gratuito di eToro, che ti mette a disposizione ben 100.000$ virtuali da utilizzare per tutti i tuoi test senza versare denaro!

Scopri la piattaforma di eToro con un conto demo gratuito da 100.000 dollari!

Bitcoin: un bene volatile che punta a diventare bene rifugio

Il Bitcoin è la prima criptovaluta al mondo ed è ancora la più importante, infatti più della metà della capitalizzazione totale delle criptovalute è occupata dal Bitcoin.

L’asset è molto volatile, ogni giorno infatti possono esserci variazioni vistose del prezzo e per i trader che amano la volatilità il Bitcoin è molto apprezzato. Le oscillazioni molto ampie si possono registrare anche su base settimanale, mensile e annuale. Non sono pochi infatti i trader che investono sul BTC a lungo termine.

Non solo gli esperti di crittografia investono sul Bitcoin, infatti l’investimento sul BTC ha smesso di essere di nicchia dal 2017, quando raggiunse il primo picco a quota 20.000$ e registrò in un anno una crescita del 2.000%.

Sebbene il prezzo sia sceso nel 2018 e 2019, l’interesse è invece rimasto vivo. Infatti nel 2020 e poi nel 2021 il Bitcoin è tornato a crescere e a registrare un nuovo record a quota 60.000$.

Oggi Bitcoin è meno volatile di molte altre criptovalute, è infatti la più importante, quella che traina l’andamento delle altre. Dunque Il Bitcoin può essere ritenuto un bene rifugio? Per alcuni trader già lo è, ma per diventarlo al 100% deve ridurre la sua volatilità e acquisire valore nel tempo, soprattutto nei momenti di crisi economica e geo-politica. Se consideriamo l’andamento sul lunghissimo periodo il Bitcoin ha un trend decisamente positivo.

Per questa ragione alcuni trader definiscono il Bitcoin l’oro digitale. Infatti il bene rifugio per eccellenza è proprio l’oro, dunque secondo alcuni analisti il Bitcoin sarebbe il corrispettivo digitale (fra le criptovalute) dell’oro.

Oro: bene rifugio per eccellenza

Come premesso l’oro è un bene rifugio e si apprezza nei momenti di crisi economica, finanziaria e geo-politica. Quando viviamo periodi di particolare turbolenza sui mercati finanziari l’oro assume il ruolo di bene rifugio, ovvero gli investitori rifugiano i propri risparmi nell’oro.

La corsa all’oro durante i periodi di crisi economica favorisce il rialzo del prezzo. Per esempio nell’estate del 2020 l’oro ha raggiunto il suo massimo storico. Come sappiamo l’evento che ha portato l’oro a registrare tale record è stata la pandemia del Covid-19 che ha scatenato una crisi sanitaria ed economica.

Al di là della funzione di bene rifugio, l’oro è anche apprezzato dagli investitori di breve periodo. Infatti la correlazione con il dollaro americano è molto forte. Tutte le materie prime, incluso l’oro, sono negoziate in dollari, dunque i movimenti del dollaro e le scelte della Fed influiscono sul prezzo dell’or anche sul breve termine.

Puoi investire sull’oro nel breve termine con Plus500. Se vuoi saperne di più potresti aprire un conto demo gratuito, il broker ti fornirà infatti 40.000€ virtuali che puoi utilizzare su tutti gli asset della piattaforma, compresi ovviamente Bitcoin e oro!

Prova il conto demo gratuito di Plus500 da 40.000€ virtuali!

Oro vs Bitcoin: Differenze e Similitudini

Quali sono le differenze fra oro e Bitcoin? Scopriamolo in questo paragrafo con una tabella esaustiva, in grado di spiegarti quali sono sia le similitudini sia le diversità.

OroBitcoin
NaturaFisicaDigitale
VolatilitàBassaAlta
Mezzo di pagamentoNoSì, ma solo digitale e in determinati esercenti
ConservazioneCassette di sicurezzaWallet elettronici
Limitato in natura
Investimento con i CFD
Trading con i broker online

Dove conviene investire in Oro o Bitcoin?

Abbiamo capito le particolarità dei due asset, vediamo ora dove è possibile investire in oro e in Bitcoin.

Ora vogliamo presentarti quelli che per noi sono i migliori broker per investire su Bitcoin e oro. I migliori intermediari finanziari per noi sono eToro e Plus500.

Sono tutti e due ottimi broker, tutti e due regolamentati da un ente di vigilanza sui mercati finanziari e offrono una piattaforma intuitiva.

I due broker non sono però uguali, hanno caratteristiche diverse. Quale scegliere? Dipende dal tuo stile di trading, leggi i prossimi paragrafi per saperne di più!

1 – eToro

eToro è uno dei migliori broker in circolazione ed è diventato famoso soprattutto per via del social trading. Questa funzione ha permesso ai trader di costruire dibattiti, scambiarsi opinioni e condividere idee.

Sappi che non puoi solo condividere idee, ma anche copiare operazioni finanziarie! Infatti con il copy trading puoi copiare le operazioni degli altri trader e partecipare alle loro performance.

  • Regolamentazione: CySEC (Cipro), FCA (Regno Unito) e ASIC (Australia).
  • Piattaforme: possibilità di investire sui titoli azionari con 0% commissioni sia dal computer che dallo smartphone.
  • Deposito minimo: 50$
  • Vantaggi: Social trading e copy trading
  • Conto demo: gratuito e 100.000$ virtuali a disposizione

Se i trader copiati guadagnano allora anche tu sarai in profitto (in proporzione alla cifra che hai investito), altrimenti se loro saranno in perdita, anche tu sarai in perdita. Cosa impariamo da questo? Copia bene!

Se non sei ancora convinto di eToro sappi che puoi prima provare la piattaforma di eToro gratis! Non solo, il broker ti darà 100.000$ virtuali da investire con simulazioni su qualsiasi asset disponibile sulla piattaforma!

Scopri il conto demo gratuito di eToro!

2 – Plus500

Plus500 è un ottimo broker ed è uno dei più popolari in Europa. Oggi è sponsor ufficiale di Atalanta e Atletico Madrid. Specifichiamo che su Plus500 puoi negoziare gli asset solo tramite i CFD.

In questo caso non sarai possessore del bene negoziato, ma otterrai vantaggio (o svantaggio) dalla variazione di prezzo. Quindi non comprerai oro o Bitcoin, ma investirai solo sulla loro variazione di prezzo.

Dunque se è tua intenzione investire su oro e Bitcoin e cercare di guadagnare dalla sola variazione di prezzo senza possederli, allora potresti preferire l’investimento con i CFD.

Un punto di forza di Plus500 è la presenza di moltissimi asset finanziari. Con il conto Plus500 puoi infatti investire non solo su oro e Bitcoin, ma anche su tanti altri titoli azionari e su tanti altri mercati.

  • Regolamentazione: CySEC (Cipro) , FCA (Regno Unito) , FMA (Nuova Zelanda), FSCA (Sudafrica), FSA (Seychelles), IE (Singapore) e ASIC (Australia).
  • Piattaforme: di proprietà sia webtrader che mobile.
  • Deposito minimo: 100€.
  • Vantaggi: Gran numero di asset finanziari e spread bassi.
  • Conto demo: gratuito e 50.000$ virtuali disponibili.

Vuoi provare Plus500? Anche qui ricorda che puoi iniziare con un conto demo gratuito. Per te subito 40.000€ virtuali che puoi usare su tutti gli asset della piattaforma.

Prova Plus500 con un conto demo gratis da 40.000€ virtuali!
Oro e Bitcoin sono limitati in natura??

Entrambi gli asset sono limitati, ovvero non sono infiniti e questo può influire sul prezzo.

Dove mi conviene investire su Bitcoin e oro?

Puoi aprire un conto di trading su diversi intermediari online, nell’articolo parliamo di eToro e Plus500.

Conviene investire in Bitcoin o oro?

La scelta è solamente la tua, entrambi gli asset hanno punti deboli e punti di forza. Scopri quali sono nel nostro approfondimento!

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.