LISBONA capitale del portogallo

lisbon

LISBONA (port. Lisboa). – E’ la capitale del Portogallo conta ben 802.230 abitanti ed il capoluogo del dipartimento omonimo (2762 kmq.; 1.382.959 abitanti), nell’Estremadura, sulla riva destra del Tago, nella zona in cui l’ampio estuario del fiume (baia di lisbona) si restringe in un canale di circa 3 km. e finisce nell’Atlantico.

Lisbona è una bella città sviluppata lungo una serie di terrazze digradanti verso il Tago, fu costruita sulle rovine del vecchio centro, semidistrutto dal maremoto e dal terremoto avvenuto nel 1755. La città è il maggiore centro industriale del paese (industrie tessili, chimiche, alimentari; fabbriche d’armi, manifattura di tabacco, ecc.), con un porto attivissimo e un commercio internazionale altamente sviluppato. L’ottima posizione e il clima mite hanno reso nel tempo Lisbona una delle città turistiche europee più apprezzate e frequentate tanto che è stata soprannominata “città della luce” per la sua accecante bellezza.

La città è anche sede di una famosa Università, di un osservatorio astronomico e di vari altri istituti culturali e scientifici. I monumenti principali che si possono osservare in un viaggio a Lisbona sono la cattedrale romanica del XII sec; il monastero gotico dei Jerónimos (a Belém), risalente al XVI sec e le varie chiese. Nella ricca biblioteca nazionale di Lisbona sono inoltre conservate una Bibbia del Gutenberg e la prima edizione (del 1572) dei Lusiadi di Camoens.

La storia di Lisbona, secondo gli studiosi, affonda le sue radici nell’antichità. Fu infatti fondata dai Fenici (Olisipo) e poco tempo dopo divenne una colonia militare romana. Infine divenne un municipio e fu invasa dai Visigoti (che la chiamarono Olissibona o Lisa-bona). Nel 711 fu conquistata dagli Arabi e ripresa dai Cristiani nel 1147. Dopo una lunga contesa fra Castigliani e Portoghesi, rimase definitivamente a questi ultimi che, nel 1245, ne fecero la capitale del loto regno. Agli inizi del XIX sec. infine fu occupata dalle truppe napoleoniche.

Lascia un Commento

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X
E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Il conto demo gratuito XTB offre: