Piccole Imprese – La prima impressione è quella che conta?

Pubblicato da: Luca M. - il: 24-09-2012 16:33 Aggiornato il: 01-07-2014 16:42

Essere una piccola impresa non implica che sia impossibile raggiungere i livelli di prestigio e professionalità delle aziende più grandi. Molte piccole
imprese perdono clienti preziosi prima ancora che le trattative stesse incomincino. Questo può accadere a causa di diversi fattori, e uno dei più comuni è una cattiva prima impressione da parte di possibili clienti.

Solo perché possiedi una piccola impresa, non vuol dire che non puoi fare una prima impressione positiva, che ispiri professionalità e ti mostri degno del loro business.

Ecco alcuni suggerimenti per essere sicuri di non sbagliare al “primo appuntamento” con i propri clienti.

Vestiti elegante

Anche se questo non è applicabile a tutte le piccole imprese, ho visto fin troppi web designer freelance presentarsi a riunioni con i clienti in jeans e
camicie sbottonate. Anche se questo tipo di immagine “smart casual” non risulta problematica nel proprio ufficio, alcune grandi imprese hanno idee più tradizionali riguardo all’abbigliamento in ufficio e percepiranno il vostro abbigliamento in modo negativo e poco professionale.

Indossate almeno i seguenti capi: pantaloni eleganti, camicia, scarpe e cravatta. Anche se in realtà mi verrebbe da suggerirvi uno smoking per essere sicuri di trasmettere professionalità e affidabilità. Per le donne assicurarsi di indossare una camicetta e una gonna o pantaloni eleganti. Un consiglio che vorrei reiterare: non abbiate paura di spendere un pochino di più sul completo, perché può davvero aiutarvi nel successo del vostro business. Dulcis in fundo, evitate calzini fosforescenti e vistosi. Non sono così nascosti come pensiate, e di sicuro non danno una buona impressione.

Siate pronti e mostrate di essere professionali

Per prima cosa, uno dei fattori più importanti è la puntualità. Potrebbe sembrare una cosa molto semplice, ma partite presto e arrivate con almeno 20 minuti d’anticipo. Potrete prendere un caffè e organizzare I vostri appunti. Previene il disastro che l’arrivare in ritardo causerebbe, e in più vi mostra organizzati e affidabili.

Presentatevi muniti di un raccoglitore con i vostri precedenti lavori, un kit per la stampa o un qualsiasi mezzo per mostrare il vostro lavoro, se
possibile. Assicuratevi di venire con un taccuino e una penna, non fareste buona impressione se foste costretti a chiederne uno a loro in prestito.
Assicuratevi di aver ricercato la società e cosa trattano. Non c’è niente di peggio del non essere preparati o il non riuscire a rispondere alle loro
domande. E, mi raccomando, tieni i biglietti da visita sempre a portata di mano!

Conclusione

Fare tutto quanto elencato fin qui contribuirà a rendere la vostra piccola impresa un operatore, sì di nicchia, ma anche di qualità, piuttosto che
un’azienda di piccole dimensioni con una reputazione da dimenticare.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com