Anche Bergamo lancia la moneta complementare

Pubblicato da: MatteoT - il: 22-01-2013 10:00 Aggiornato il: 21-01-2013 22:20

Dopo L’Aquila, anche la città di Bergamo sta pensando di introdurre una propria moneta complementare. Proprio nella giornata di oggi, a Palazzo Frizzoni dove il comune orobico ha sede, si terranno i lavori dedicati all’economia ed alle valute.

La mattinata, infatti, sarà dedicata al tema del credito, della produzione e dell’occupazione a Bergamo dopo il 2008, mentre nella seconda parte vi sarà spazio per un altro dibattito molto interessante, il cui titolo è “La moneta complementare, uno strumento per rivitalizzare l’economia del territorio“.

Gli interventi porteranno la firma di personaggi illustri quali Massimo Amato della Bocconi e rappresentati della Cgil Bergamo, della LegaCoop Lombardia, della Confindustria locale e di importanti imprese del territorio. Si cercherà di capire come è possibile affrontare una crisi del denaro circolante e superarla con l’introduzione di una valuta complementare di questo tipo.

Ogni possibile vantaggio di questo sistema sarà quindi analizzato: emissione, controllo della circolazione, rapporto tra la moneta e l’euro. L’idea è quella di introdurre una camera di compensazione dove le aziende possono perfezionare gli scambi senza utilizzare l’euro, ma regolando i crediti con una moneta complementare.

L’iniziativa più probabile, comunque, non sembra prevedere una conversione tra la realtà monetaria parallela e l’euro. Nel corso dell’incontro sarà trattato anche il caso della Banca Wir di Lugano, esaminando la correlazione esistente tra la riduzione dei franchi svizzeri circolanti e l’aumento dei Wir.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
eToro
eToro OpinioniConto demo
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
ITRADER
ITRADER OpinioniConto demo
DUKASCOPY EUROPE
DUKASCOPY EUROPE OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com