Marchionne a Draghi: “Svalutare l’euro”

Pubblicato da: MatteoT - il: 07-06-2013 15:37 Aggiornato il: 04-08-2015 15:21

Ho visto le reazioni dell’euro stamattina e trovo il suo valore attuale sproporzionato rispetto alle nostre capacità di competere perché non aiuta l’economia, non aiuta nessuno“. Sono queste le parole pronunciate stamani da Sergio Marchionne, amministratore delegato da Fiat, che poi si dice “scioccato” per la decisione della Banca centrale europea di non tagliare ulteriormente i tassi di interesse relativi.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

5 euro nuovi

Il Giappone, invece, “si e’ comportato diversamente”, cosi’ pure gli Stati Uniti, che “continuano a facilitare l’espansione del credito nei mercati finanziari”. Secondo Sergio Marchionne, che è intervenuto durante il worskhop 2013 del Consiglio per le relazioni Italia-Usa a Venezia, “questo serve anche in Europa”, che ha la necessita’ di “ripensare la sua posizione”.

“Ho visto le reazioni dell’euro stamattina – ha sottolineato il manager italo-canadere – e trovo il valore attuale dell’euro sproporzionato rispetto alle nostre capacita’ di competere perché non aiuta l’economia, non aiuta nessuno”.

Se il top manager di Chrysler e Fiat avesse la ricetta per far ripartire l’economia italiana, l’avrebbe “già pubblicata”. Tuttavia Marchionne “è ottimista nel medio lungo periodo” per il Paese.

Per la ripresa la priorità assoluta e “far lavorare la gente”. Al governo il manager di origini svizzero canadesi chiede di creare le condizioni perche’ questo avvenga. Marchionne ha poi espresso un’opinione positiva dell’incontro con il ministro dello sviluppo economico. “Zanonato mi è piaciuto molto, è una grandissima persona. Dal governo – ha concluso l’ad di Fiat – mi aspetto che ci facciano lavorare senza ostacoli”.

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.