Mark Mobius e gli investimenti: obiettivo ad Est

Pubblicato da: MatteoT - il: 08-06-2013 10:17

Secondo Mark Mobius, guru di Templeton Emerging Markets Group, le nuove frontiere dei mercati e degli investimenti vanno cercate nell’Est Europa e, soprattutto, in Paesi come la Romania. Gli investitori, quindi, dovrebbero guardare verso quest’area geografica per ricavare importanti ed interessanti opportunità di investimento.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Forex 10

“I mercati di frontiera, che comprendono alcuni paesi dell’Est Europa come la Romania, la Slovenia e la Slovacchia, sono tutti paesi interessanti dal punto di vista degli investitori, una nuova frontiera cui guardare”.

Secondo l’analisi di Mobius, in alcuni paesi dell’Est Europa come la Polonia, la crescita economica è sensibilmente rallentata a causa del contagio dall’Eurozona. “Ma pensando al futuro, ritengo che questi possano tornare a crescere in fretta. Questo sentimento negativo è il frutto di quanto accaduto in Europa. Ma andando avanti, credo che il sentiment possa cambiare e, non dimentichiamo, questi paesi sono ancora in fase di un processo evolutivo e di riforme non ancora completato”.

Mobius parla anche della Russia come una grande opportunità: “Al momento la Russia è un mistero. Da una parte è una tentazione, in termini di vantaggio economico. Dall’altra, però, servirebbero maggiori sviluppi in termini di governance e imprese. Se ciò dovesse accadere, credo che la Russia diventi una grande opportunità di investimento“.

In un’intervista con la Cnbc, Mobius aveva già parlato della propria visione sulle nuove frontiere del mercato, in particolare riguardo alla Cina e alla sua view rialzista. “La nuova amministrazione Cinese sta portando avanti il proprio gioco e credo che il meccanismo di crescita continuerà“.

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.