Asta Germania peggio del previsto

Pubblicato da: MatteoT - il: 19-06-2013 16:50 Aggiornato il: 11-07-2014 10:52

L’asta tedesca di oggi è stata salvata dalla Bundesbank. Il Tesoro della Germania ha collocato oggi 4,010 miliardi di euro di Bund con scadenza a maggio 2013; l’ammontare è stato decisamente inferiore rispetto ai 5 miliardi preventivati ed il tasso di interesse è risultato in aumento all’1,55% rispetto all’1,41% della precedente emissione. Si tratta, quindi, del rendimento più alto da febbraio a questa parte.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Borsa Valori

In calo il bid to cover, passato da 1,6 a 1,5, con una domanda complessiva che ha raggiunto i 6 miliardi. Per Annalisa Piazza, market economist di Newedge, l’asta è stata, nel complesso, assorbita senza problemi, grazie anche all’ammontare più elevato del solito di titoli trattenuti per ragioni di mercato dalla Bundesbank, circa 1 miliardo di euro di bond (il 20% dell’ammontare in offerta).

Secondo Gianluca Ziglio, fixed income strategist di Sunrise Brokers, il volume dei titoli trattenuti è risultato superiore alla media per fronteggiare il calo della domanda dovuto all’incertezza per la decisione del Fomc di questa sera.

Secondo l’esperto, né il lieve calo della domanda né l’aumento del costo di finanziamento devono destare preoccupazioni. L’asta è stata positiva e “l’unico elemento che desta interesse è il leggero calo della domanda rispetto all’emissione precedente”. Il differenziale Btp/Bund è rimasto fermo a 276 punti base con il rendimento sul decennale italiano al 4,31%.

Nel frattempo, la Germania comunica che domani in conferenza stampa presenterà il collocamento di un nuovo tipo di titolo di debito che viene emesso in via congiunta dal Governo federale e dai singoli stati tedeschi. Il cosiddetto “D-bond”, secondo le attese degli operatori, dovrebbe avere un rendimento maggiore rispetto a quello tradizionalmente offerto dalla Germania.

Barclays, Commerzbank, Deutsche Bank, Dz Bank Ag e Hsbc sono le banche incaricate dell’emissione del titolo che, secondo una fonte vicina al dossier, dovrebbe ottenere un rating a tripla-A da parte di Fitch. L’Agenzia delle Finanze tedesca ha già reso noto che l’ammontare della prima offerta del Deutschland bond si aggirerà intorno ai 3 miliardi di euro.

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.