eToro, come è andata dopo 2 settimane di test!

Pubblicato da: RobertoR - il: 31-07-2018 11:04

Questo post nasce da una vera conversazione e collaborazione con eToro su  own your conversation

Due settimane fa vi avevo informato dell’avvio di una particolare fase di testing con eToro, uno dei più noti broker online in circolazione, che per l’occasione mi aveva coinvolto in una sperimentazione finalizzata a scoprire nel dettaglio pregi e difetti della sua piattaforma (se vi siete persi il mio primo pezzo, potete facilmente recuperarlo da qua).

Ebbene, dopo un esordio piuttosto positivo, ho preferito rinviare alcune considerazioni a freddo, dopo due settimane di intenso utilizzo della sua piattaforma. Ed ecco come è andata, e un video che vi mostrerà passo dopo passo come ho personalizzato le mie operazioni di trading!

Fare trading con eToro

Due settimane fa avevo cercato di fare trading con eToro, e avevamo condiviso su queste pagine in che modo sia stato possibile aprire e chiudere le posizioni in maniera molto semplice e personalizzabile.

Ebbene, dopo due settimane di utilizzo del software di trading di eToro, non posso che confermare le buone valutazioni che avevo già formulato a suo tempo, e la rapidissima curva di apprendimento di questa piattaforma (tant’è che non ho dovuto consultare nemmeno la guida al trading che avevo a suo tempo intravisto dalla stessa trade room, anche se forse mi avrebbe risparmiato qualche tentativo per saperne di più!).

Se vi siete persi le mie puntate precedenti, o non credete al fatto che abbia compiuto degli investimenti con eToro in pochissimi secondi e in maniera completamente personalizzata, di seguito condivido con voi un video che… vi dimostrerà il contrario:

Visto come è facile? Certo, la semplicità con la quale potrete fare trading non equivale alla facilità con la quale potrete guadagnare dagli investimenti finanziari online, ma quello è un altro discorso e, sicuramente, non dipenderà da eToro, bensì dalle vostre conoscenze, competenze e abilità.

eToro, tante funzionalità per tutti i trader

Ad ogni modo, rispetto alla mia prima esperienza di due settimane fa, questa non è certamente l’unica cosa che ho potuto rivedere con ancora maggiore positività nella mia avventura finanziaria con eToro.

In primo luogo, ho avuto la giusta maniera di approfondire il funzionamento della sezione legata alle Persone. Non ho ancora sperimentato il copy trading, ma mi sono limitato a comprendere in che modo gli utenti di eToro (come me!) possano effettivamente cercare il proprio trader da seguire.

Effettivamente, i criteri di selezione degli investitori “esperti” che possono essere seguiti sono abbastanza numerosi e ben declinati, tanto che non ho certo impiegato tanto tempo a individuare almeno 5 trader che nei prossimi mesi terrò d’occhio. Avrei preferito trovare più esperti italiani che facessero al caso mio, con i quali poter scambiare dei feedback in lingua natia, ma poco male: non mi resta che diventarlo al posto loro!

Un’altra ottima conferma è poi arrivata dalla sezione Mercati. Nelle due settimane di testing ho infatti potuto osservare con soddisfazione quanto sia sufficientemente approfondita la gamma di strumenti di analisi che sono posti nelle mani dei trader. In tal senso, eToro è sicuramente uno dei broker più immediati da utilizzare per l’analisi tecnica, e non solo di entry – level: per un appassionato di candele giapponesi come me, è davvero l’ideale.

Un consiglio finale: provatelo!

Unendo il mio precedente resoconto delle prime impressioni su eToro, con questa seconda analisi a distanza di due settimane, e aiutandovi con il video della mia esperienza di trading diretto su eToro, dovreste avere sufficienti elementi per comprendere che, effettivamente, il broker che ho avuto la fortuna di utilizzare in modo virtuale e reale in questo frangente temporale è davvero una delle principali alternative per gli utenti italiani.

Quel che mi è piaciuta è innanzitutto la semplicità e l’immediatezza con la quale è possibile prendere la giusta dimestichezza con le proprie operazioni di trading. Ho gradito anche l’elevato numero di asset disposizione, e la possibilità di  partecipare al social e al copy trading nel miglior modo oggi possibile (sfido a trovare altre piattaforme che abbiano lo stesso mix di vantaggi).

Un’ultima nota sull’assistenza clienti. Ne ho avuto bisogno nelle fasi immediatamente post-registrazione, e sono stato tempestivamente contattato via telefono e via email, ottenendo una pronta risoluzione dei miei dubbi. Non male, per un broker dai grandissimi numeri, che non dimentica però la base fondamentale di qualsiasi servizio: la relazione personale con i suoi trader. Perché non provate a farne parte, aprendo un account gratuitamente?

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di Trading Voto Recensione Sito Web
eToro
eToro Opinioni Conto demo
Markets
Markets Opinioni Conto demo
24Option
24Option Opinioni Conto demo
ITRADER
ITRADER Opinioni Conto demo
XTB
XTB Opinioni Conto demo
* Your capital is at risk (CFD service)

Informazioni sull'autore

RobertoR

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com