Aumento prezzi alimentari: frutta e verdura +30%

Pubblicato da: Luca M. - il: 19-12-2007 10:18

Dopo i tre giorni di blocco nei trasporti per la protesta degli autotrasportatori la situazione sembra tornata alla normalità per quanto riguarda i trasporti ma non sembrano essere regolari i prezzi dei prodotti che negli ultimi giorni sono stati presi d’assalto dagli scaffali di supermercati e negozi e si tratta soprattutto di frutta e verdura.

Da una rilevazione effettuata sulla piazza romana sui prezzi di merci di origini locali con una disponibilità ridotta del 50%, sono emersi cospicui rincari delle insalate: la romana e la cappuccina da 1,30 – 1,40 euro al chilo sono passate a 1,70-1,80 euro. La zucchina verde, il cui prezzo al chilo oscillava tra 1,20 e 1,30 � arrivata a 1,80, 2,00 euro. Il cavolfiore bianco da 0,70 euro è passato a 0,80 euro al chilo, mentre il cavolfiore romanesco è aumentato da 0,80 euro a 1,00 euro al kg. Stabili i prezzi di spinaci 0,80 euro/kg e bietole 0,70 euro/kg, come quelli di mele, pere e arance, mentre è stato alto il rincaro delle clementine calabresi con +30%.

Secondo segnalazioni della Coldiretti gli aumenti dei prezzi hanno sfiorato anche il 100%, in una nota dell’associazione si legge infatti che “Sono stati rilevati aumenti fino al 100% rispetto a giorni scorsi in molte città a dimostrazione che la carenza delle forniture provocata dallo sciopero dei Tir rischia di favorire accaparramenti e speculazioni con rincari anomali dei prezzi che potrebbero avere effetti negativi sull’inflazione che ha già visto salire la frutta del 4,7% a novembre rispetto all’anno precedente secondo l’Istat”.

Anche per la benzina, il cui mercato è stato liberalizzato, si segnalano ancora aumenti abbastanza consistenti.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com