Cosa sono i Tremonti Bond

Pubblicato da: Luca M. - il: 21-02-2009 8:09 Aggiornato il: 21-02-2009 8:10

In questi giorni avrete sentito sicuramente parlare dei cosiddetti “Tremonti Bond“, previsti dal decreto anti-crisi varato dal Governo,senza capire di cosa si tratta e cosa sono.

I Tremonti Bond sono obbligazioni emesse soltanto dalle banche quotate e sottoscritte dal Tesoro per sostenere la capitalizzazione degli istituti bancari e di credito.

Per i Tremonti Bond sono stati messi a disposizione 10 miliardi di euro, stessa cifra messa a disposizione da altri stati europei che hanno introdotto o hanno in piano di varare questo tipo di obbligazioni.

Questo tipo di obbligazioni hanno un rendimento assicurato del 7,5% secondo quanto e trapelato dall’Unione europea.

A differenza da quanto specificato nella prima bozza del regolamento non ci sono penali in caso di rimborso anticipato.

Secondo il decreto varato dal Governo la sottoscrizione degli strumenti finanziari, Tremonti Bond, può essere effettuata dopo una valutazione della Banca d’Italia delle condizioni economiche dell’operazione e della compatibilità degli strumenti finanziari nel patrimonio di vigilanza.

La sottoscrizione dei Tremonti Bond è inoltre condizionata all’assunzione di impegni da parte delle banche di assicurare un flusso di crediti a Pmi e famiglie.

E’inoltre previsto per le banche che vi faranno ricorso, l’adozione di un codice etico che limiti gli stipendi ai vertici.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com