Borsa Tokyo chiude settimana a -5,25%

Pubblicato da: Luca M. - il: 17-11-2008 7:43

La Borsa di Tokyo ha chiuso la settimana scorsa con un altro tonfo, sulla scia della pesante flessione registrata nella giornata di giovedì da Wall Street.

Anche le Borse europee avevano avviato le contrattazioni in terreno negativo, ma a circa un’ora dall’apertura cambiano segno, realizzando guadagni soprattutto con i titoli dei settori auto, banche e telecomunicazioni.

L’indice Nikkei dei 225 titoli guida alla chiusura ha perso 456,87 punti, pari al 5,25 per cento, scendendo a 8.238,64 Punti.

Un ennesimo risultato molto negativo che segue il forte calo delle principali borse europee di ieri e il tonfo di Wall Street che ha chiuso con un -4,73% del Dow Jones e -5,19 dell’S&P500.

Quanto al petrolio ha toccato i valori minimi degli ultimi 21 mesi sul mercato elettronico after hours di New York.

Il greggio infatti con consegna a dicembre, depresso dalla domanda americana di combustibili in flessione del 4,2% la scorsa settimana, è sceso fino a 54,67 dollari al barile (-2,7%).

Per le Borse Europee l’esordio di giornata è stato negativo. la Borsa di Francoforte apre con -0,49%, Parigi in perdita di uno 0,2%, Amsterdam dell’1,64%, Bruxelles -1,24%, Zurigo -0,75%, mentre Londra perde l’1,03% e Madrid lo 0,16%.

Tuttavia a circa un’ora dall’apertura l’andamento cambia con la Borsa di Londra che cresce dello 0,16%. Piazza Affari invece avanza dell’1,04%, Francoforte dello 0,79% e Parigi dello 0,97%. Sempre in calo però i petroliferi.

 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

X

Avviso di rischio - Il 74-89% di conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.