Borse Europee e Piazza Affari a picco

Pubblicato da: Luca M. - il: 09-03-2009 6:21

Apertura ancora negativa per le principali Borse Europee che dopo un inizio che sembrava promettere bene hanno girato subito al ribasso.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

A Piazza Affari il Mibtel aveva fatto segnare in apertura di giornata +1,04% ma già dopo soli 10 minuti ha invertito la rotta facendo segnare -1,44%. In calo anche l’S&P/Mib con -2,44%.

A far crollare le borse europee sono soprattutto i titoli bancari con in particolare Unicredit ed Intesa San Paolo che dopo essere state sospese per eccesso di perdite sono state riammesse e perdono tra -3% e -4%.

Si preannuncia così un altra giornata ricca di sbalzi e colpi di scena per tutte le piazze Europee.

 

A metà mattinata peggiora ancora la Borsa di Milano con il Mibtel che fa segnare -2,4% e l’S&P/Mib che sprofonda oltre il 3%.

Continua il disastro del titolo Seat che accusa il peggior ribasso con quasi il 9%.

Tiscali, che in apertura di giornata aveva fatto registrare una perdita teorica del 40% dopo la rottura delle trattative con BSyB per le attività inglesi, è stata sospesa.

Ancora perdite pesanti per i titoli finanziari dove Popolare Milano, Banco Popolare e Ubi Banca perdono tra il 6 e l’8%.

Indici negativi, con tendenza al peggioramento, anche nelle altre Borse Europee, con la Borsa di Parigi che ha superato il 2% di perdita. In controtendenza la Borsa di Bruxelles che è in guadagno dell1,3%.

Proprio poco fa è arrivata un altra mazzata per Piazza Affari che ha visto il Mibtel scendere fra il 3% e il 3,5% e l’S&P/Mib che è arrivato a superare il 4% di negativo. In netto ribasso anche tutte le altre Borse europee, sempre fatta eccezione di Bruxelles, con la peggiore dopo Piazza Affari che è Madrid che accusa il 2,64% di perdite.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.