Borsa Italiana: Mibtel ancora in rialzo

Pubblicato da: Luca M. - il: 24-04-2009 5:25 Aggiornato il: 24-04-2009 5:26

Borse Europee

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Giornata altalenante quella di oggi a Piazza Affari, che è stata anche la migliore Borsa europea della giornata.

La Borsa Italiana dopo una partenza in negativo, prosegue al rialzo e chiude di poco sopra la parità.

Piazza Affari, così come le altre Borse Europee, ha perso punti nel pomeriggio sulla scia di Wall Street, in negativo dopo i non positivi dati Usa relativi al mercato del lavoro e a quello immobiliare.

L’indice Mibtel ha chiuso a +0,26% mentre l’S&P Mib a +0,33%.

Fra le blue chip più brillanti della giornata in evidenza il titolo Pirelli con +6,1% che beneficia per il terzo giorno consecutivo dei risultati della trimestrale, seguono Prysmian con +5,9% e Lottomatica +3,8%.

Contrastato il comparto bancari con rialzi per Unicredit (+2,2%), Ubi (+1,9%), Mediobanca (+1,6%), Generali (+1,3%) e Fonsai (+1,2%), vendite per Mps (-1,6%), Intesa (-0,9%) e Bpm (-0,8%).

Chiude in calo il titolo Fiat con -0,8% nel giorno della trimestrale, che ha registrato una perdita netta di 411 milioni di euro, al termine di una seduta molto volatile contrassegnata da fortissimi scambi, con oltre l’8% del capitale passato di mano.

Chiudono la giornata in negativo anche Ansaldo (-3,2%) e gli energetici con Saipem (-2,7%), Snam (-2,4%) dopo i conti trimestrali e Tenaris (-1,6%). Sul completo rally per Indesit (+20,1%), Espresso (+14%) all’indomani della triesetrale e Pininfarina (+10,6%) grazie al via libera alla seconda fase dell’accordo con le banche.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

ESCLUSIVO E TESTATO!

 

Ricevi gratuitamente i segnali di Trading Central!
Segnali Forex e multi-asset + Analisi di Trading Central