Bce lascia invariato costo denaro ai minimi storici

Pubblicato da: Luca M. - il: 03-07-2009 10:15

Costo del denaro

La Banca Centrale Europea dopo il consiglio mensile di politica monetario svoltosi a Francoforte ha deciso di confermare i tassi di riferimento per il costo del denaro in linea con le previsioni.

Resta così sui valori minimi storici all’1% il costo del denaro nei sedici paesi appartenenti all’UE.

Questo livello era stato toccato il 13 maggio dopo un taglio di un quarto di punto percentuale applicato
dalla Bce.

Restano invariati i tassi per depositi allo 0,25% e anche i tassi per i prestiti overnight restano stabili all’1,75%.

Secondo un sondaggio pubblicato da Reuters proprio la scorsa settimana l’attesa media indica che i tassi del costo del denaro potrebbero resterare fermi all’1% fino alla fine del terzo trimestre del 2010 e saliranno solo a fine 2010.

Il presidente della Bce,Jean Claude Trichet, in conferenza stampa ha dichiarato che “L’attività economica rimarrà debole quest’anno e nei prossimi mesi assisteremo a un deterioramento del mercato del lavoro.
Per la ripresa bisognerà aspettare la seconda metà dell’anno prossimo”.

Trichet ha apoi fatto notare che sarà necessario ridurre gli elevati deficit una volta superata la crisi. Nel 2011 si dovrà iniziare a fare i necessari sforzi di consolidamento dei bilanci.

Trichet conclude il suo intervento facendo una riflessione sull’inflazione, che a giugno è scesa per la prima volta della sua storia a -0,1 per cento: “Il suo calo a giugno, era già previsto e resterà temporaneamente in terreno negativo anche nei prossimi mesi”.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com