Moratti bocciati: Saras raffina troppo poco

Pubblicato da: MatteoT - il: 12-08-2010 12:03
Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

Il gruppo Saras di servizi petroliferi scivola nuovamente ai minimi dell’anno; l’azienda che fa capo alla famiglia Moratti ha perso il 4,9% chiudendo a 1,39 euro. Tutto questo è provocato dal fatto che la banca d’affari americana, la Goldman Sachs, ha bocciato il titolo abbassando la raccomandazione da neutrale a sell (vendere), inserendo la società nella lista dei peggiori titoli europei.

Il nuovo prezzo obiettivo, secondo gli analisti della banca è però addirittura superiore a quello di mercato e pari a 1,6 euro; fattostà che comunque l’istituto ha tagliato del 20% la sua precedente valutazione, che prima era pari a 2 euro per azione.

Secondo Goldman Sachs, i risultati del secondo trimestre 2010 annunciati martedì scorso (dove Saras ha comunicato il ritorno a un utile rettificato di 2,4 milioni) hanno mostrato dati leggermente sopra le stime solo per effetto di operazioni finanziarie di copertura; il business rimane debole. Del resto anche il presidente del gruppo, Gian Marco Moratti, aveva precisato che il ritorno all’utile del secondo trimestre era “da attribuirsi ai segmenti marketing e generazione di energia elettrica, mentre il comparto della raffinazione rimane in difficoltà, anche se vi sono incoraggianti segnali di miglioramento”.

Fatto sta che nel primo semestre 2010 Saras ha aumentato il fatturato del 74% a 4.065 milioni incassando una perdita netta rettificata di 27,4 milioni (dai 7,1 milioni di utile nello stesso periodo 2009). A fronte di investimenti stabili e pari a circa 83 milioni, a fine giugno l’indebitamento della società era sceso a 567 milioni, dai 643 milioni di fine marzo. Gli esperti di Goldman Sachs si dicono delusi anche dalle indicazioni della società per la restante parte del 2010 e quindi in mancanza di buone novità all’orizzonte, consigliano agli investitori di vendere le azioni Saras.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.
Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.