Saks: Della Valle sale al 20%

Pubblicato da: MatteoT - il: 22-10-2010 0:59

L’italiano Diego Della Valle è il primo azionista dei magazzini Saks, il regno del lusso della Fifth Avenue di New York; dopo gli acquisti degli ultimi giorni, il fondatore del gruppo Tod’s, è passata da una quota del 9,4% ad una di oltre il 19%.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

Con quest’operazione l’imprenditore marchigiano supera il messicano Carlos Slim, il tycoon delle telecomunicazioni incoronato da Forbes come l’uomo più ricco del mondo. Era lui infatti, fino ad oggi, ad essere il primo socio della Mecca dello shopping newyorkese, su cui negli ultimi tempi erano girate voci di Opa (offerta pubblica di acquisto) che avevano fatto infiammare il titolo a Wall Street.

Lo stesso Della Valle, in risposta ad alcune indiscrezioni, aveva detto chiaro e tondo di non avere intenzione di vendere le proprie quote. Quote che invece ora sono passate intorno al 20 per cento, anche grazie all’acquisto da Mediobanca di un’opzione su otto milioni di titoli Saks.

In totale 30,65 milioni di azioni con cui Della Valle si è garantito una bella fetta del colosso della moda che vanta 49 negozi negli Stati Uniti, per circa 10mila dipendenti. La notizia ha fatto volare Saks in borsa: il titolo sta guadagnando il 7,2%, ai massimi da due anni e mezzo.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

ESCLUSIVO E TESTATO!

 

Ricevi gratuitamente i segnali di Trading Central!
Segnali Forex e multi-asset + Analisi di Trading Central