Borse Europee in ripresa: Mibtel in rialzo

Pubblicato da: Luca M. - il: 13-08-2007 5:12

BORSE EUROPEE IN RIPRESA, MIBTEL +O,80%

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Mercati europei in forte ripresa, stamane, dopo le nette perdite del fine settimana scorso in seguito alla crisi dei mutui “subprime” americani. Grazie anche all’immissione di liquidità da parte della Fed e della Bce, e stamane di nuovo della banca del Giappone, che ha già suscitato la risposta positiva dei mercati asiatici, i listini europei hanno tutti il segno positivo. A Piazza Affari il Mibtel segna +0,80%, Parigi guadagna l’1,10%,Londra l’1,30%, Zurigo lo 0,95%, Francoforte lo 0,50%. Intanto la Bce afferma di continuare a “monitorare da vicino le condizioni del mercato monetario dell’euro”.

La Banca del Giappone ha immesso altra liquidità sui mercati per far fronte alla crisi dei mutui a rischio negli Stati Uniti. L’operazione di sostegno, come annunciato dall’istituto di emissione, ha un valore di 600 miliardi di yen (circa 4 miliardi di euro) e fa seguito a un intervento di 1.000 miliardi di yen concordato venerdì scorso con la Fed e la Bce per frenare la caduta dei titoli a causa delle preoccupazioni legate ai mutui “subprime”.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 75% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?