Borse asiatiche in netta ripresa

Pubblicato da: Luca M. - il: 02-09-2007 7:33

Dopo il tonfo di venerdì le Borse asiatiche rimbalzano e si avviano a mettere a segno il maggior rialzo da un anno a questa parte incassando gli effetti del taglio al tasso di sconto deciso dalla Fed. L’indice Morgan Stanley Capital International per l’area dell’Asia Pacifico ha così messo a segno un balzo del 3,7%. Tokio è salita del 3%, Hong Kong del 3,6%, mentre Taiwan e Seul sono volate di oltre il 5%, come sta facendo Shanghai, la cui seduta è ancora in corso.

La scossa data dalla banca centrale americana si è fatta sentire su tutti quei titoli che più avevano tremato per la paura di un contagio globale dei mutui subprime: la banca australiana Macquarie è balzata dell’8,1% mentre quella nipponica Mizhuno del 6%. I due titoli scontano però ancora un ribasso, rispettivamente, del 22% e del 20% da quando la tempesta subprime si è scatenata. Sempre tra i bancari, Hsbc è salita dell’1,8% dopo che il gruppo ha detto di essere in trattativa per acquistare il 51% della Borsa coreana. Bene anche Kookmin Bank (+3,6%).

In forte recupero anche i titoli più esposti sull’export come Canon (+7,8%), Samsung (+3,2%) e Hon Hai Precision Industry (+6,9%). In una nota scritta per un meeting a Sidney, il vice presidente della Fed, Donald Kohn, ha detto che gli effetti della crisi sui consumi privati saranno «modesti». I gruppi delle materie prime si sono mossi a braccetto con i prezzi, in rialzo delle commodities: la mossa della Fed ha infatti allentato le preoccupazioni su un raffreddamento della domanda. Bhp Billiton ha guadagnato il 7,9%, Sumitomo Metal Mining il 6,2%, Petrochina il 3,2% Il rimbalzo delle Borse asiatiche ha tra l’altro alimentato le attese su una ripresa del ‘carry tradè in yen con gli investitori che prendono in prestito la moneta nipponica per acquistare asset ad alto rendimento. Lo yen è infatti in ribasso sia sul dollaro che sull’euro.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com