Aumenti selvaggi per prezzi pane e pasta!

Pubblicato da: Luca M. - il: 19-09-2007 4:36

Per la Cia-Confederazione italiana agricoltori: «Gli incrementi che in questi ultimi mesi hanno caratterizzato le quotazioni del grano non hanno nessun riscontro reale con i fortissimi rincari che si sono avuti al dettaglio. Siamo, quindi, in presenza di speculazioni e di rialzi selvaggi» «Gli aumenti della pasta e del pane non trovano alcuna giustificazione. Gli incrementi che in questi ultimi mesi hanno caratterizzato le quotazioni del grano non hanno nessun riscontro reale con i fortissimi rincari che si sono avuti al dettaglio. Siamo, quindi, in presenza di speculazioni e di rialzi selvaggi». E’ quanto segnala la Cia-Confederazione italiana agricoltori. «Quello che sta avvenendo in questi giorni – secondo la Cia – danneggia sia i consumatori, costretti ad un preoccupante “salasso” per acquistare prodotti di prima necessità, sia gli agricoltori che vedono lievitare a dismisura, lungo tutta la filiera dal campo alla tavola, il prezzo praticato alla produzione». La Cia ricorda che, in Italia, il prezzo del grano è come quello praticato venti anni fa, quando era pari a 50 mila lire al quintale, mentre oggi è pari a 26 euro. Quindi, i rincari che si stanno avendo al consumo appaiono fuori luogo e totalmente ingiustificati. «I prezzi praticati sui campi – rileva la Cia – si gonfiano in maniera abnorme nei vari passaggi che portano alla vendita al dettaglio. E questo non avviene solo per pane e pasta. Si riscontra nell’ortofrutta e nel latte. Settori in cui nella filiera si possono avere rincari anche superiori al 900%».

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di Trading Voto Recensione Sito Web
eToro
eToro Opinioni Conto demo
Markets
Markets Opinioni Conto demo
24Option
24Option Opinioni Conto demo
ITRADER
ITRADER Opinioni Conto demo
XTB
XTB Opinioni Conto demo
* Your capital is at risk (CFD service)

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com