Inchiesta USA su titoli UBS collegati ai mutui subprime

Pubblicato da: Luca M. - il: 20-02-2008 7:46 Aggiornato il: 28-03-2016 11:20

Il Wall Stret Journal, citando fonti vicine agli inquirenti dichiara che la Procura di New York sta indagando sul prezzo dei titoli collegati ai <strong>mutui subprime</strong> del colosso svizzero <strong>Ubs</strong>. L’inchiesta della Procura segue quella già aperta dalla <strong>Fed</strong>, la Consob Usa, la quale sta indagando anche su Merrill Lynch. Le fonti fanno sapere che i giudici di New York non hanno ancora emesso mandati di comparizione per testimoniare nei confronti di Ubs e che la l’indagine si ricollega a quella della Sec. La Procura e l’autorità di controllo sulla Borsa sospettano valutazioni non regolari o manipolazioni sulle attività garantite da <strong>mutui</strong>.
Ubs è il gruppo europeo più colpito dalla crisi dei subprime e ha già effettuato svalutazioni su attività legate ai mutui Usa per 18,4 miliardi di dollari, oltre a una perdita complessiva di oltre 4 miliardi di dollari per l’esercizio 2007. A questo proposito è intervenuto il ministro delle Finanze svizzero, Hans-Rudolf Merz per assicurare che le svalutazioni non mettono in pericolo i conti di Ubs. «Ovviamente è allarmante che una cosa simile sia accaduta nonostante la nostra cultura bancaria – dice il ministro al giornale, SonntagsBlick – Non è una cosa buona. Ma nè Ubs, nè il nostro sistema bancario sono in pericolo».

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

X

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.