Azioni

Pubblicato da: Luca M. - il: 12-08-2008 8:23

Le azioni rappresentano le quote di partecipazione dei soci nella società per azioni.

Tali quote di partecipazione sono omogenee e standardizzate, liberamente trasferibili e rappresentate da documenti che per le loro caratteristiche di trasmissibilità, secondo la prevalente dottrina, vengono inquadrati nell’ampia categoria dei titoli di credito.

Secondo il Codice civile, le azioni possono essere nominative o al portatore; tuttavia l’attuale normativa prevede che unicamente le azioni di risparmio siano al portatore.

Per legge le azioni devono essere tutte di uguale valore nominale e cioè devono tutte rappresentare un’identica frazione del capitale sociale nominale.

Le azioni non possono essere emesse per un importo inferiore al loro valore nominale ma, possono invece essere emesse per un importo superiore a tale valore.

Il valore nominale delle azioni viene comunque distinto dal valore di mercato delle azioni, di cui più comunemente sentiamo parlare, che risulta giornalmente dai listini ufficiali di borsa qualora le azioni siano ammesse alla quotazione alla borsa valori.

Ogni azione, costituendo una partecipazione sociale, attribuisce al suo titolare un complesso unitario di diritti e poteri di natura amministrativa (diritto di intervento e di voto nelle assemblee, diritto di impugnare le delibere assembleari invalide, diritto di esaminare i libri sociali, etc.) e di natura patrimoniale (diritto agli utili, diritto alla quota di liquidazione, diritto di opzione, diritto all’assegnazione di azioni gratuite).

Comunemente le azioni che permettono un completo esercizio dei poteri di cosiddetta natura amministrativa, vengono definite azioni ordinarie ma, unitamente a queste esistono altri tipi di azioni che a fronte di un ridotto esercizio di tali poteri attribuiscono ai loro possessori maggiori diritti di natura patrimoniale.

Queste sono le azioni privilegiate e le azioni di risparmio.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?