Mercato auto: ancora contrazioni

Pubblicato da: MatteoT - il: 15-12-2010 10:12

La crisi del mercato dell’auto non conosce tregua; il mese di novembre rappresenta, infatti, l’ottavo mese consecutivo di flessione per quanto riguarda le immatricolazioni; il mese scorso in Europa, le vendite hanno subito un calo del 6,5% rispetto allo stesso mese del 2009; in Europa le immatricolazioni di Fiat Group Automobiles hanno subito un calo del 23,7%.

Tra i principali Paesi il calo più consistente risulta quello della Spagna (-25,5%), seguito dall’Italia (-21,1%). La Gran Bretagna ha perso l’11,5%, la Francia il 10,8% e la Germania il 6,2%. Considerando i primi undici mesi del 2010, il mercato italiano si è contratto dell’8,2%. Quanto a Fiat, la quota di mercato in Italia è scesa dall’8,2% del novembre 2009 al 6,2%.

Nell’arco dgli undici mesi il brand Fiat ha segnato un calo del 18,5%, Lancia del 17,5% e Alfa Romeo del 2%, per un totale del gruppo di -16,9% e quota di mercato in calo dall’8,7% al 7,6%. Fra i principali concorrenti scendono il gruppo VW (-5,2%), Psa (-9,5%), Renault (-12,1%), mentre salgono del 4,1% le immatricolazioni di Gm, del 18,8% quelle di Bmw e del 2,5% quelle di Daimler. Le quote di mercato sono del 21,3 per Vw, 13,1% per Psa, 10,4% per Renault, 8,9% per Gm, 7,8% per Ford e 6,0% per Bmw. Sugli 11 mesi salgono solo Renault (+5,2%) e Bmw (+5,5%).

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di Trading Voto Recensione Sito Web
eToro
eToro Opinioni Conto demo
Markets
Markets Opinioni Conto demo
24Option
24Option Opinioni Conto demo
ITRADER
ITRADER Opinioni Conto demo
XTB
XTB Opinioni Conto demo
* Your capital is at risk (CFD service)

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com