Cambio ai vertici di Exor: John Elkann nuovo Ad

Pubblicato da: MatteoT - il: 13-02-2011 6:36

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Il nuovo amministratore delegato di Exor è John Elkann; il rampollo di casa Agnelli è già presidente della società di investimenti che detiene il controllo dei marchi Fiat. Sempre nello stesso cda è stato nominato chief investment officer Tobias Brown, quest’ultimo avrà la responsabilità su tutte le attività di investimento.

Carlo Sant’Albano, attuale ad della società, sarà nominato presidente di Cushman & Wakefield (accanto al nuovo ad Glen Rufrano), una delle più grandi società al mondo specializzata nei servizi immobiliari e controllata da Exor, mentre Enrico Vellano avrà la responsabilità su tutte le funzioni centrali in Exor.

L’attuale responsabile amministrativo, Aldo Mazzia, lascerà infine la società per assumere un incarico operativo nella Juventus. Exor, oltre a essere la “cassaforte” di casa Agnelli, è una delle principali società di investimento europee con circa 9 miliardi di euro di valore effettivo degli investimenti.

Sono convinto che Exor abbia oggi tutto ciò che serve per cogliere nuove opportunità e affrontare le sfide che abbiamo davanti“, ha detto Elkann, ringraziando gli amministratori uscenti per il lavoro svolto e aggiungendo che le decisioni assunte oggi dal Cda “rappresentano un importante passo avanti per la società”.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.