I rincari colpiranno trasporti e sanità

Pubblicato da: Luca M. - il: 16-11-2010 4:37 Aggiornato il: 09-12-2010 10:34

san

🥇 Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Riduci il rischio, aumenta i vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

🥇 Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Riduci il rischio, aumenta i vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

Bisogna andare a coprire gli ammanchi nel bilancio del paese ed ecco che spuntano i primi settori “vittima” dell’enorme “buco” finanziario. La sanità, con la reintroduzione del ticket da 10 euro, è una delle vittime: i ticket saranno “congelati” per 5 mesi in un anno. 347,5 milioni, è questa la cifra del costo dell’operazione (contro gli 834 mln indicati per il 2011 nel Patto per la salute del biennio 2010/2012). Ricordiamo che nel 2007, due senatori dell’allora “Ulivo”, avevano richiesto l’abolizione del ticket aggiuntivo che in sostanza non andava a pesare sulle finanze degli enti locali.

Colpito dagli aumenti è anche il settore dei trasporti: si prevede una forte riduzione del finanziamento dei trasporti che andrà a colpire maggiormente quello ferroviario, con l’aumento dei biglietti dei treni. Nel maxi-emendamento incluso nella Finanziaria, è presente una riassegnazione di alcuni fondi per le infrastrutture (locali) ferroviarie del paese.

Dal 15 al 35%. Questo è l’aumento, secondo le associazioni dei consumatori, di biglietti ed abbonamenti che andrà a pesare dagli 80 ai 380 euro nelle tasche dei pendolari italiani e se consideriamo i continui disservizi, scioperi, condizioni dei treni e quant’altro è una cifra esageratamente alta.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74/89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19