Crisi: l’uomo più ricco del mondo perde 6,7 miliardi di euro

Pubblicato da: MatteoT - il: 07-08-2011 12:26

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Il re delle telecomunicazioni, Carlos Slim, imprenditore supermilionario in cima alla lista di Forbes degli uomini più ricchi del pianeta, nei giorni scorsi ha perso ben 6,7 miliardi di dollari, ossia circa 4,7 miliardi di euro.

Il motivo? La bufera che ha travolto le borse mondiali; il patrimonio del miliardario messicano, patron di Telmex e América Móvil, è sceso da 71,1 miliardi fino a quota 64,4 miliardi di dollari.

Il 71enne, che con il suo impero realizza ben il 5% dell’intero Pil messicano, è tuttavia ben lontano dalla rovina. Ciò nonostante, l’enorme cifra evidenzia quanti soldi siano stati bruciati nella «settimana nera» delle borse mondiali. A Città del Messico l’indice Ipc ha perso il 6,4%. E le azioni di Slim sono sprofondate: dal 29 luglio scorso sono scese del 9,5 per cento, scrive l’agenzia Bloomberg.

Che aggiunge: solamente il gigante della telefonia mobile América Móvil ha perso il 6% del suo valore. Se la borsa ha punito il Re Mida messicano, non ha fatto altrettanto con gli altri due Paperoni, il fondatore di Microsoft Bill Gates e l’«Oracolo di Omaha», il guru degli investitori Warren Buffett, rispettivamente al secondo e al terzo posto della classifica Forbes, sottolinea Bloomberg.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.