Blockbuster Italia: presto si chiude

Pubblicato da: MatteoT - il: 29-10-2011 5:29

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Blockbuster sta per chiudere: da anni esperti o sedicenti tali hanno profetizzato l’imminente chiusura della catena che per lunghi anni è stata leader nel settore del videonoleggio. Il prossimo Natale potrebbe essere veramente l’ultimo per Blockbuster Italia, a meno che non venga acquistato il marchio che ad oggi conta 120 negozi in tutta Italia con 750 dipendenti circa.

Ma chi potrebbe acquistarlo? Non sono arrivati segnali di interesse e, secondo quanto risulta ad Affaritaliani, la data limite per chiudere sarebbe intorno alla metà di febbraio 2012. La crisi per Blockbuster Italia è cominciata con quella della casa madre americana, la Blockbuster Inc, che controlla l’azienda dal 2002, quando la compra da Fininvest.

La controllante americana ha già da qualche mese messo in liquidazione il ramo italiano, che nel 2010 ha chiuso il bilancio con 85 milioni e i conti in ordine. Generoso Galluccio, il commissario liquidatore, sta cercando un acquirente insieme alla Lcf (La Compagnia Finanziaria), la merchant bank guidata da Stefano Di Tommaso. L’acquirente sarà chiamato a rilevare tutti i punti vendita in blocco e dare garanzie sul futuro dei dipendenti.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.