Soros consiglia i bond italiani: ma perchè?

Pubblicato da: MatteoT - il: 26-01-2012 18:18

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

I rendimenti sui bond italiani sono “fantastici” e sono perfetti per speculare. Ma si tratta, comunque, di una puntata che risulta parzialmente rischiosa. Se le cose dovessero peggiorare il rischio è di perdere tanti soldi. Il finanziere americano George Soros non esclude la possibilità di un default italiano, ma comunque un finale che sicuramente “potrebbe essere evitato”.

“Attraversando un periodo di deflazione, un 6% sui titoli italiani a 10 anni rappresenta un ottimo rendimento, che non rimarrà più a questi livelli una volta che le cose si sistemeranno. Dunque credo che per speculare, sono un investimento molto interessante”.

“Ma si tratta comunque di un investimento rischioso, perché se le cose dovessero andare male, i rendimenti potrebbero balzare fino al 10%. Correresti il rischio di perdere gran parte del tuo denaro”.

“Dunque, al 6%-7% i bond italiani sono ottimi per speculare. Al 5%-4% sarebbero invece una interessante possibilità di investimento di lungo periodo. È uno dei paradossi che mostra come i mercati finanziari al momento non stanno funzionando come dovrebbero”.

Credo che si possa evitare (il default). Se così non fosse, sarebbe la fine dell’Europa. Le conseguenze negative si spargerebbero tutt’intorno”.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.