PIIGS: quanta liquidità servirebbe per salvarli?

Pubblicato da: MatteoT - il: 31-01-2012 17:05

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Se credete che per salvare i Piigs (Portogallo, Italia, Irlanda, Grecia e Spagna) possano servire qualche valigetta contenente un pò di liquidità vi sbagliate di grosso. Se dovesse essere fisicamente trasportato l’intero ammontare richiesto per salvare questi cinque paesi europei dallo spettro della bancarotta, sarebbero richieste interminabili file di camion.

E’ un’analisi interessante e suggestiva pubblicata dal sito Demonocracy: il sito ha, di fatto, calcolato i debiti di determinate banche o di paesi in termini di “carichi” di camion.

Il risultato è il seguente: i $2,9 trilioni di debiti che gravano sulle spalle dei Piigs, stati e cittadini comprensi, possono essere rapppresentati da un’autostrada composta da 13 corsie, completamente occupata da camion, uno dietro l’altro, e di una lunghezza di tre chilometri circa. O anche, l’intero debito potrebbe riempire tir di dimensione più piccola, pieni di banconote da 100 euro, che riempiono una corsia lunga 26,7 km.

Non solo banche, però: il grafico va oltre e misura le “dimensioni del debito americano”, affermando che esse sono uguali a quelle della Statua della Libertà, del World Trade Center, di un areo Boeing 737 e di campi da football.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.