Bmw & Italia: matrimonio al via

Pubblicato da: MatteoT - il: 07-03-2012 15:52

Il volo di Bmw continua e proseguono i record storici di vendite in tutto il mondo; la casa numero uno del segmento premiu (cioè le auto di lusso prodotte in grande serie) punta a espandersi anche in Italia, nonostante nel nostro Paese, come in generale in tutta o quasi tutta Europa, il mercato sia fermo.

Le cifre fornite oggi da Ian Robertson, responsabile vendite e marketing dell’azienda global player bavarese, parlano chiaro. In questo secondo mese dell’anno, i tre marchi del gruppo (Bmw, Mini e Rolls Royce) hanno venduto 127.634 veicoli in aumento del 14,2% rispetto al febbraio del 2011. E’, in assoluto, il miglior risultato in un febbraio.

Nell’insieme, dal primo gennaio 2012 a oggi, il gruppo ha venduto 239.800 vetture, il che significa una crescita del 10,5 per cento rispetto ai primi due mesi dell’anno scorso.

“Le vendite di Bmw group sono di nuovo cresciute a un livello ottimale, e siamo fiduciosi anche per i prossimi mesi di quest’anno”, ha detto Robertson che ha continuato: “Il nostro obiettivo è sorpassare quest’anno le cifre record delle vendite nel 2011 e consolidare ulteriormente la nostra posizione di numero uno mondiale nel segmento premium”.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com