Turchia: convincere cittadini a trasferire oro in banca

Pubblicato da: MatteoT - il: 22-03-2012 21:24

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Di sicuro non sarà un compito facile, ma la Turchia ci sta provando. Il balzo del deficit lo si vuole combattere chiedendo ai privati cittadini di trasferire le immense quantità di oro di cui dispongono all’interno del sistema bancario del paese.

Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, le autorità di regolamentazione bancarie annunceranno nei prossimi giorni il piano per incentivare la popolazione a depositare i suoi patrimoni nel sistema finanziario.

Gli stessi dirigenti delle banche stanno considerando un nuovo interesse da pagare a fronte dei depositi in oro: il sistema permetterebbe ai risparmiatori di ritirare anche lingotti da una sorta di Bancomat costruito ad hoc.

Sono queste le mosse della Turchia per contrastare il deficit che, in rapporto al Pil, è salito fino al 10% e sta rischiando di mettere un freno alle mira espansionistiche dell’economia turca.

“Storicamente, la Turchia è stata colpita da momenti di crisi e di inflazione, dunque la tradizione di detenere oro potrebbe essere difficile da cancellare“, ammette Murat Ucer, economista presso Global Source Partners, gruppo di consulenza di ricerca con sede a Istanbul.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.