Juventus: dalla Fiat (Jeep) arrivano soldi freschi

Pubblicato da: MatteoT - il: 08-04-2012 21:39 Aggiornato il: 07-04-2012 21:43

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Lo scorso anno alla Exor non era andato giù il fatto di aver dovuto finanziare la ricapitalizzazione della Juventus. Ecco che ora scende in campo direttamente la Fiat. Il club bianconero, infatti, ha siglato un accordo di sponsorizzazione con il gruppo quotato delle auto torinese.

Per ripianare il buco nei conti della squadra, la Exor che controlla direttamente sia la Juventus che la Fiat ha sborsato 80 milioni di euro. Quest’anno, in attesa di tempi migliori, ci penserà la Fiat con buona pace degli azionisti di minoranza.

La casa automobilistica torinese, tramite il marchio Jeep, verserà nelle casse della società torinese 35 milioni di euro in tre anni, anche se la Juventus potrà incassarli subito grazie ad alcune precise operazioni finanziarie.

L’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, aveva fortemente criticato 1 la decisione di ripianare i buchi della Juventus con i soldi di famiglia, ma ora che i contributi escono dalla società operativa del gruppo si è detto addirittura entusiasta. “Sono tifoso della Juve e vado volentieri allo stadio specie ora che ne abbiamo uno spettacolare. Non lo sono per contratto ma da quando avevo 5 anni”, ha commentato.

Jeep è un marchio che ha una storia gloriosa che ha passato momenti difficili ma si è rialzato con una gamma rinnovata ed il 2011 è stato un anno eccezionale. E’ il marchio più globale che abbiamo. Anche la Juve ha un passato glorioso ed ha trascorso anni non facili, ma si è ristrutturata ed ora è di nuovo all’altezza della sua storia. Non ci può essere testimonial migliore“.

Cosa intenda Marchionne per ristrutturata non si sa, visto che la Juve ha perso 35 milioni in sei mesi a fronte di 80 milioni di ricavi, ma di certo ha fatto la gioia del presidente del club Andrea Agnelli, che si è detto “orgoglioso della partnership”.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Nuove opportunità di trading con i segnali di trading gratuiti di IG in tempo reale.

Scarica
X
E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

sponsored

Investi con fiducia sulla piattaforma leader mondiale di  trading >>

Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP.

Unisciti alla rivoluzione del social trading di AvaTrade >>

Copia automaticamente gli investimenti dei trader piu’ esperti con  DupliTrade.

Ricevi $100.000 per fare pratica e migliorare le tue capacità di trading