H&M continua a crescere: + 22% e niente crisi dei consumi

Pubblicato da: MatteoT - il: 20-06-2012 22:15

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

Che il settore dell’abbigliamento non era in crisi lo avevamo già capito quando sono usciti i risultati fatti registrare dalla spagnola Zara; stesso discorso per H&M che ha chiuso il secondo trimestre del 2012 facendo registrare degli utili in crescita del 22,5% a 5,2 miliardi di corone, ossia 590 milioni di euro.

Tale risultato è superiore alle attese che, invece, stimavano profitti per 4,84 miliardi di corone, che era già un + 14% rispetto allo stesso periodo del 2011. Il fatturato del gruppo svedese, nel periodo compreso tra marzo e maggio, è cresciuto del 15% a 31,6 miliardi.

Merito di collezioni veloci e giovani, abbinate sempre a un angolo dei saldi, che hanno attratto i consumatori in negozio. Così come delle collaborazioni con stilisti famosi, tra cui nel periodo c’è stata quella con la griffe italiana Marni. E il tutto, nonostante H&M si rivolga verso quella fascia di consumatori che è stata maggiormente colpita dalla crisi economica.

“Le collezioni di primavera sono state ben accolte dai nostri clienti come dimostra l’aumento delle nostre quote di mercato nel settore al dettaglio – ha detto l’ad Karl-Johan Persson – e anche alla luce di questi risultati i nostri piani di sviluppo rimangono intatti”.

H&M, poi, non ha visto rallentare le aperture di negozi; anzi, nell’anno 2011-2012 ha visto l’inaugurazione di circa 275 nuovi magazzini affacciandosi a cinque nuovi mercati: Bulgaria, Messico, Lettonia, Malesia e Tailandia.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19