Opzioni binarie one touch

Pubblicato da: Massimiliano - il: 12-10-2013 13:38

Le opzioni binarie one touch, rientrano nella categoria delle opzioni esotiche, e presentano delle caratteristiche particolare, che le differenziano tantissimo da quelle che sono le tradizionali opzioni binarie. Andiamo a vedere quali sono, e capire perchè questo tipo di opzioni binarie sono maggiormente remunerative rispetto a tutte le altre tipologie di opzioni binarie presenti sul mercato.

Opzioni one touch: cosa sono

esempio-opzione-one-touch-appleLa prima cosa da dire è che le opzioni one touch, hanno un prezzo standard, o per meglio dire una soglia che è standard, che viene sempre decisa dal broker stesso; e che può essere o maggiore, opzione Call, o minore, opzione Put; rispetto al prezzo attuale. Questa soglia, decisa dal broker, almeno una volta, entro la scadenza dell’opzione, deve essere superata. Andiamo a fare un esempio, per capire meglio di quello che stiamo parlando, e per fissare bene il concetto. Poniamo il caso una coppia di valute EUR/USD abbia un prezzo pari a 1.30000. Con l’opzione one touch con scadenza 5 giorni, che il broker presenta, il valore dell’opzione Call è pari a 1.33000; mentre il valore dell’opzione Put è di 1.27000.

Un esempio per capire bene

Le due soglie che abbiamo elencato in precedenza, e che sono state stabilite dal broker, sono quelle che il prezzo deve superare per far si che l’opzioni diventi in the money. Se il prezzo, nel periodo di 5 giorni, che come detto in precedenza è la scadenza dell’opzione, superera la soglia, allora automaticamente si guadagna; contrariamente se questo non accade, allora si perde il capitale investito per ogni singola operazione effettuata. Dunque, ricapitolando, se si supera la soglia, si va ad incassare, se invece non si supera si perde il capitale investito.

La difficoltà delle previsioni nelle opzioni binarie one touch

Rispetto alle opzioni binarie tradizionali, quelle one touch creano maggiore difficoltà nel momento in cui si vuole fare una previsione dell’andamento. Tutto questo perchè, come abbiamo detto in precedenza, il valore soglia, è deciso dal broker che, dopo attente valutazione di mercato, stabilire questo valore limite, entro il quale il prezzo non dovrebbe andare. Qui nasce una sfida tra il broker e il trader a chi è più bravo e più capace ad analizzare il mercato. Questo perchè, come abbiamo detto il broker fa le sue valutazioni e poi presenta quelle soglie; ma dal canto suo il trader farà lo stesso, andando a scandagliare il mercato, per capire cosa succederà prima della scadenza stabilita.

Opzioni-BinarieE’ chiaro che le valutazioni dei broker non sono infallibili, e non è detto che il valore della soglia che hanno definito, poi possa essere quello esatto. Spesso capita, infatti, che questo valore sia superato ampiamente. C’è da tenere in considerazione, però, che rispetto alle opzioni binarie normali, quelle one touch, riescono ad offrire fino al 500% di ritorno sul capitale investito dal trader. Un bel gruzzolo se ci pensiamo bene, che spesso vale il rischio a cui si va incontro. Per concludere possiamo dire che un calcolo delle probabilità vero e proprio non è possibile farlo, quando si tratta di opzioni one touch; e questo perchè cambierebbe da opzioni ad opzione. Per fare questo c’è bisogno di andare ad analizzare quelle che sono le probabilità che questa opzione, con questa scadenza, e con quella soglia definita, possa avere per diventare in the money.

Perchè scegliere di utilizzare le opzioni one touch

Come abbiamo detto in precedenza, la prima cosa che ci potrebbe spingere a scegliere le opzioni binarie one touch, rispetto a quelle semplici, è l’altissima percentuale di guadagno, che questo possono riconoscere, in caso di opzione in the money. Infatti, è possibile arrivare fino al 500% della somma investita. Un vero e proprio colpaccio, in caso di successo per il trader. E’ chiaro che, anche a fronte di un margine di guadagno così alto, i rischi non sono sicuramente bassi. Infatti, le opzioni one touch devono essere utilizzare solo ed esclusivamente da quei traders che hanno grande esperienza, e una capacità di analisi del mercato molto sottile. Questo perchè è importante conoscere perfettamente il mercato in cui si investe, andare ad analizzare tutte le variabili; e soprattutto capire se la soglia che è stata definita dal broker può essere superata con grande probabilità, oppure no.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

Massimiliano

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com