Strategia opzioni binarie: guadagnare il 110%

Pubblicato da: MatteoT - il: 24-05-2013 15:27 Aggiornato il: 25-09-2013 13:26

Sicuramente per essere profittevoli sulle opzioni binarie nel medio-lungo termine ci vuole esperienza e conoscenza, ma non è comunque un qualcosa di impossibile. Esistono molte strategie che consentono di guadagnare attraverso l’investimento in opzioni binarie, ma bisogna sapere che nessuna di queste rende il 100% in ogni caso.

Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

azioni

L’importante è, come abbiamo ripetuto nello scorso post, avere un money management chiaro e semplice, che decidiamo di applicare costantemente e che ci aiuterà a non veder prosciugato il nostro conto, tanto sul lato economico quanto sul lato psicologico. L’importante, però, è che la strategia che andiamo ad applicare renda almeno il 70% delle probabilità a favore.

Solamente in questo modo si ha sempre la possibilità di guadagnare e soprattutto di continuare a guadagnare anche nel lungo periodo. Mediamente, come sappiamo, il guadagno derivante da opzioni binarie si aggira attorno al 75%, mentre quella massima è di circa l’85%. Alcuni broker di opzioni binarie offrono anche un rimborso sulle perdite di circa il 15% del capitale investito.

Ma vediamo di presentare la strategia che vi abbiamo annunciato. Per attuarla sarà sufficiente replicare il procedimento che vi stiamo presentando. Iniziamo da un grafico, che replica il prezzo dell’euro/dollaro americano su un timeframe di 5 minuti e dove, quindi, ogni sessione di trading dura esattamente 5 minuti.

La scadenza delle opzioni binarie deve quindi essere di 5 minuti. Nel grafico possiamo evidenziare la fase laterale che si estende per alcuni minuti e che rappresenta il nostro “segnale di allerta”. Una volta individuata questa fase, non si deve far altro che attendere che tale fase finisca e, quindi, attendere che nasca una fase rialzista o ribassista.

L’inversione del trend avviene quando la prima candela rompe questa formazione laterale (ellisse verde nel grafico); alla rottura si investe da subito nell’opzione binaria con scadenza 5 minuti sino a che non si ha la prima perdita.

In questo caso le candele a favore del nostro investimento sono 3, mentre 1 candela va contro il nostro investimento, quindi quella sarà la candela che sancirà la chiusura dei nostri investimenti.

Andiamo quindi a calcolare i profitti:

Opzioni in profitto nº 3 = 70% x 3 = 210%
Opzioni in perdita nº 1 = 100% x 1 = 100%
Totale profitto = 210% – 100 = 110%

In 20 minuti abbiamo realizzato un profitto del 110% utilizzando una strategia estremamente semplice, ma molto molto efficace.

Informazioni sull'autore

MatteoT

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.
Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.