IMA, E’ ORA DI SHORTARE ?

Pubblicato da: Marco Magnani - il: 10-10-2016 11:05

Quest’ oggi mi vorrei focalizzare su IMA, società leader nel packaging.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

La società mostra dai dati di bilancio una costante crescita negli ultimi anni, sia dal puno di vista economico che dal punto di vista patrimoniale, tant’è che la proiezione del consolidato 2016 dovrebbe condurre ad un ulteriore miglioramento delle performance dello scorso anno.

A questo punto non ci resta che individuare il Fair Value e procedere con l’ analisi tecnica.

senza-nome1

Il fair value della società calcolato con i nostri algoritmi di analisi di bilancio si attesta a 45,68€ per azione, circa un 30% in meno rispetto ai prezzi correnti.

Questa condizione non è sufficiente per prendere posizione. Passiamo all’ analisi ciclica…..

senza-nome2

Un’ ulteriore conferma ci viene data dal simple FV, infatti l’ indicatore si trova nella fase sell (cerchio nero in figura), ma la sua velocità (linea tratteggiata) non ha ancora oltrepassato l’ asse dello zero al ribasso. Fino a che la velocità non romperà al ribasso non è saggio eseguire operazioni.

senza-nome3

L’ indicatore di ciclo quinquennale sembra essere nei pressi di un massimo poichè la sua velocità (linea tratteggiata) ha appena toccato l’asse dello zero, questo fenomeno identificherebbe l’ inizio della fare ribassista di tale ciclo.

senza-nome4

Come sappiamo il nostro segnale d’ ingresso per il ciclo economico è la rottura al ribasso della media mobile del ciclo inferiore da parte dei prezzi, ovvero il biennale.

Nel nostro caso i prezzi sono ancora lontani dal nostro segnale operativo pertanto è necessario che i prezzi rompano la MM biennale (verde scura continua) che coincide con la trend-line evidenziata.

Il target del ribasso sul ciclo Economico potrebbe essere attorno ad area 25.

senza-nome5

Per ulteriori informazioni consultare www.ratingconsulting.com

Informazioni sull'autore

Marco Magnani

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.