Bux: come investire in borsa? Recensioni e opinioni sulla piattaforma

Pubblicato da: TommasoP - il: 31-05-2019 12:11 Aggiornato il: 01-06-2019 11:18

Solitamente quando parliamo di investimenti facciamo riferimento a delle piattaforme di trading online che permettono di investire in borsa, come per esempio BUX, oggetto della nostra recensione di oggi.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

Oggi il web è pieno di broker Forex e CFD che permettono di investire in borsa senza grosse difficoltà. Molto spesso si utilizzano questi per comprare e vendere azioni sul mercato. Alcune di queste offrono dei rendimenti maggiori rispetto ad altre; altre offrono un deposito minimo inferiore. Tutte però sono regolamentate e come tale permettono di investire in modo professionale in borsa.

In questa guida, oggi, vi vogliamo parlare di Bux, ovvero della piattaforma atta ad investire in borsa che per molti è considerata come l’ultima novità del mercato.

Noi l’abbiamo analizzata per voi è abbiamo scoperto che Bux vi offre la possibilità di investire tramite smartphone e con piccolissime somme di denaro. Potrete anche accedere ai CFD se non anche ad un discreto numero di sottostanti e di titoli azionari.

Di seguito potete trovare tutte le opinioni e le recensioni di chi lo ha già testato. Noi per voi le abbiamo raccolte al fine di offrirvi una maggiore informazione, le abbiamo analizzate e ne abbiamo tratte le dovute considerazioni sui punti più importanti, individuando anche quelli che sono i vantaggi e gli svantaggi di Bux.

Per far questo si dare delle risposte alle seguenti domande:

  • Conviene investire con Bux?
  • Ci sono sostanziali differenze tra Bux con le altre piattaforme?
  • Qual’è la somma minima che ci possiamo permettere di investire?
  • Ci sono delle commissioni? Se sì, esse sono alte?

A queste e a tante altre domande, abbiamo dato una risposta che potrete trovare di seguito. Non vi resta che continuare a leggere questa nostra guida per scoprire tutte le novità su Bux.

bux trading

bux trading

Cos’è Bux?

bux app trading online

bux app trading online

Prima ancora di procedere con l’analisi della piattaforma dobbiamo comprendere cos’è Bux.

Possiamo definire Bux un’app mobile studiata per sistemi operativi iOS e Android. Essa vi permette di investire sui mercati di borsa tramite i CFD ovvero tramite contracts for difference (come avviene per altre piattaforme).

Bux opera da diverso tempo su tutto il territorio europeo ed ha riscontrato un notevole successo. In pratica si tratta di una piattaforma che vi offre la possibilità di investire indirettamente (tramite appunto i CFD), su di un enorme numero di titoli, ma anche di materie prime e criptovalute.

Bux utilizza un sistema di investimento semplice; tutto quello che dovete fare è versare denaro sull’app e scegliere i titoli che più vi interessano.

Allo stesso modo di come è possibile comprare i titoli, potrete venderli. Il sistema di funzionamento è sempre lo stesso. Basta compiere semplici passaggi inversi a quelli di acquisto per vendere. Ovviamente tutto questo lo potrete fare direttamente dal vostro smartphone.

Bux: quali asset posso acquistare?

Premesso brevemente cos’è Bux, possiamo procedere oltre e cercare di comprendere quale tipologia di titoli possiamo acquistare con la piattaforma Bux. Ad oggi tramite Bux è possibile negoziare diversi CFD, ovvero diversi titoli derivati sottostanti per altro molto variegati. Tra le più importanti ricordiamo:

  • Azioni;
  • Obbligazioni;
  • Materie prime;
  • Criptovalute;
  • Indici.

Lista dei titoli finanziari

Se state valutando la possibilità di aprire un conto su Bux potete prima di tutti scegliere di testare i vari asset con il conto demo gratuito (account fun BUX). In alternativa potrete utilizzare il conto reale scaricando l’app ed effettuando un deposito minimo di 50€.

Questo vi darà la possibilità di fare trading con un conto reale e allo stesso tempo di sfruttare tutte le caratteristiche dell’app, come anche effettuare delle sfide con altri tuoi colleghi, seguire i consigli dei trader, ecc. Vi basta essere connessi dall’APP e creare un vostro portfolio. Questo lo potrete gestire in maniera semplice, veloce e sicura.

Tutto quello che dovrete fare è scegliere gli asset prediletti e tentare di comprendere se il prezzo salirà o scenderà.

Come funzionano i CFD con Bux?

Per comprare un CFD vi basta aprire un account di trading su Bux. Quanto effettui l’acquisto di un CFD stai acquistando un titolo ad un determinato prezzo. Questo avrà un prezzo iniziale (per voi quello di acquisto).

Ad esempio, se scegliete di comprare CFD su azioni Apple, supponendo che il prezzo al momento del vostro acquisto sia di 50 € per azione a Piazza Affari, il prezzo del CFD equivale a zero dato dalla differenza tra il prezzo di acquisto (50 €) e quello attuale (50 €).

Certamente se il titolo Apple sale in borsa, anche il valore del vostro CFD sale. Questo vi permetterà di ottenere un guadagno tramite CFD.

Riprendendo l’esempio precedente, supponendo di avere una variazione positiva, con il titolo che arriva a 50,60 €, per ogni CFD che avrete comprato, otterrete un guadagno di 0.60 € dato dalla differenza tra 50.60  € – 50 €.

Come potete notare il sistema è molto semplice, sebbene la strategia da adottare è molto difficile e infatti i CFD sono strumenti complessi e rischiosi. Stesso discorso si può applicare infatti sulle perdite. I CFD generano la possibilità di ottenere dei guadagni o perdite anche utilizzando un altro strumento definito leva finanziaria.

Nel caso del vostro investimento, esso deve coprire solo e soltanto quelle che sono le variazioni di prezzo del titolo che avete acquistato. Potete effettivamente investire somme elevate di denaro in misura maggiore rispetto a quelle che effettivamente possedete. Badate bene, però, che il sistema leverage oggi viene regolato dall’ESMA la quale impone ai broker di utilizzare delle limitazioni soprattutto nel caso in cui voi siete dei trader Retail.

Se utilizzate la leva, sicuramente siete dei trader più esperti e quindi sapete già che anche le perdite saranno moltiplicate in caso di esito negativo.

>>Dettagli e approfondimenti sull’utilizzo della leva sono disponibili all’interno del nostro approfondimento: Trading online: quali sono i nuovi limiti sulla leva introdotti da ESMA?

Bux: leverage

A differenza di molti altri broker professionali che utilizzano leve finanziarie fino a 200 x (broker con regolamentazione australiana), Bux offre delle limitazioni su questo tema.

La leva se da un lato potrà farvi guadagnare molto in poco tempo, potrà altrettanto velocemente farvi perdere tutto.

BUX ha pensato anche a questo; per tale motivo ha deciso di impostare delle limitazioni secondo quanto detto in precedenza e sulla base delle vigenti restrizioni imposte dall’ESMA. Per questo Bux vi offre una leva limitata che va da 5x per le azioni ad un massimo di 30x sul mercato dei cambi.

Nel caso di trade chiuso in negativo, ovvero in caso di perdita, ricordate che BUX non vi permette di perdere mai oltre il denaro investito in singolo trade.

Costi e commissioni

Bux è un’app mobile trasparente anche in merito ai costi e alle commissioni applicate. Potrete analizzare tutti i costi di transazione tramite un semplice tocco dal vostro smartphone.

A differenza degli altri broker regolamentati, Bux non applica spread ovvero differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita. Il suo guadagno deriva dalla commissione (per altro fissa) all’apertura e alla chiusura della posizione (trade).

Sarà per voi possibile anche impostare delle limitazioni ai guadagni e alle perdite. Potrete controllare tutto questo durante tutto l’arco della giornata, aspettando il momento migliore per chiudere il vostro trade.

La funzione “allerta”, vi invia una notifica quando un certo prezzo sta per essere raggiunto.

Grazie invece alla funzione “auto-close” potrete assicurarvi che la posizione sia chiusa automaticamente al raggiungimento di un limite scelto da voi. Questo vi permette di avere il pieno controllo delle vostre operazioni e allo stesso tempo avere zero preoccupazioni.

Trading Coach

Trading coach

Scopri il mondo del trading

Questa funzione vi offre la possibilità di utilizzare il Coach e di osservare le strategie dei trader più esperti legati alla BUX Community, direttamente dall’app mobile. Il sistema è molto simile a quello utilizzato da eToro social trading e copy trader.

Grazie a questo sistema, anche i trader meno esperti possono imparare a fare trading e allo stesso tempo replicare sul proprio portafoglio d’investimenti le azioni di trading e le scelte strategiche dei trader più esperti e popolari della BUX Community.

Potrete quindi sfruttare il Social o Copy Trading al fine di migliorare le vostre capacità.

Scegliete il conto demo gratuito e illimitato eToro per le vostre strategie di trading

Quanto costa operare con Bux app?

Premesso come sia semplice operare con Bux e i CFD, possiamo procedere ad analizzare quelli che sono i costi legati all’app Bux.

Abbiamo detto che Bux è una piattaforma di trading studiata solo per mobile. Essa potrà essere scaricata da tutti voi direttamente dall’app ufficiale senza costi aggiuntivi a prescindere dal vostro sistema operativo.

Il download non prevede dei costi. Non sono previsti dei costi neanche nel caso in cui scegliete di aprire un account di trading. Possiamo quindi definire Bux come un’app gratuita.

Come spesso accade per i broker di trading online ci sono dei costi da sostenere. Ad esempio, utilizzando broker professionali come eToro o anche 24Option, o ancora Plus500, è possibile notare come il loro guadagno deriva dallo spread, ovvero dalla differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita.

Nel caso specifico di Bux, invece, ci sono delle commissioni da pagare per l’acquisto dei titoli. Esse sono calcolate sotto forma di percentuale sull’investimento.

Ad esempio, nel caso di titoli esteri arriverete a pagare delle commissioni pari allo 0,15% fino a 5.000 euro, e dello 0,12% per somme superiori. La commissione minima richiesta è pari a 0,25 euro.

Altri costi e alcune commissioni sono di seguito riportati.

  • Titoli italiani: commissione dello 0,20% fino a 2.500 euro e dello 0,18% per somme superiori. La commissione minima è di 0,80 euro;
  • Indici: commissione dello 0,06% per somme inferiori a 5.000 euro e dello 0,05% per investimenti superiori a questa soglia;
  • Bitcoin: commissione dello 0,45%, con commissione minima dello 0,25%;
  • Valute: commissione dello 0,05% fino a 5.000 euro e dello 0,04% per somme fino a 25.000 euro. La commissione scende allo 0,03% per somme fino a 75.000 euro e 0,02% per somme superiori a 75.000 euro.
  • Materie prime: commissione dello 0,10% fino a 5.000 euro e dello 0,08% su tutti gli investimenti superiori a 5.000 euro.

Anche se le percentuali su riportate sembrano irrilevanti, ma in realtà non lo sono. Per altro devono anche tener presente anche del calcolo effettuato sull’investimento totale con moltiplicatore di leva finanziaria incluso. Per comprendere ancora meglio come funzionano le commissioni, facciamo un ulteriore esempio.

Supponiamo di investire 500 euro e di utilizzare una leva  posta pari a 10. Le commissioni da calcolare saranno date dalla seguente operazione: 500 x 10 = 5000 euro.

Come potrete notare le commissioni offerte da Bux non sono esagerate, anzi possiamo dire che sono in linea con quanto vi viene offerto dalle altre piattaforme analoghe come ad esempio eToro. Ci sono piattaforme di trading che applicano le stesse commissioni a prescindere dall’asset utilizzato. Ecco uno dei motivi per il quale si potrebbe scegliere di operare con Bux.

Conviene investire con questa piattaforma?

Noi non vi possiamo dire se davvero sia o non sia conveniente operare con questa piattaforma. Molto dipende da voi e dalle vostre esigenze.

Noi vi possiamo dire che si tratta certamente di una piattaforma semplice da utilizzare e anche molto intuitiva, ma ci sono anche altre piattaforme di trading di egual portata. Quindi tutto dipende da voi.

Dovete essere voi a scegliere la piattaforma giusta per i vostri investimenti. Non la si deve scegliere solo perché offre delle commissioni limitatamente più basse.

Ad esempio molti trader scelgono di investire con piattaforme gratuite (come lo è Bux) ma che offrono un conto demo gratuito ed illimitato come nel caso di eToro o anche Plus500.

Da qui possiamo dire che tutti i trader e tutti gli investitori scelgono una piattaforma in base alle proprie esigenze. Non vi possiamo dire che una piattaforma è più conveniente dell’altra; questo non può avere la stessa valenza per tutti i trader.

Ogni risparmiatore ha le proprie esigenze e come tale ognuno di essi sceglie una piattaforma in base a queste. Per altro non tutti amano investire con i CFD. Di conseguenza se non amano il trading CFD sarebbe meglio optare per altre piattaforme di trading.

Ricordiamo a  tutti che il trading CFD è uno strumento ad altro rischio e come tale investire con esso comporta il serio rischio di poter perdere l’intero capitale per investimenti errati.

Infine ricordiamo anche che le commissioni sono riscosse e sono calcolate sulla somma investita secondo il calcolo su riportato, ovvero tenendo conto anche della leva. Non essendoci limiti massimi di commissione questa può anche arrivare ad essere abbastanza consistente.

Potreste utilizzare la piattaforma di trading Bux per i vostri investimenti basandovi sul fatto stesso che la piattaforma è comoda e allo stesso tempo semplice da utilizzare. Prima di fare tutto questo dovete però considerare vantaggi e svantaggi della piattaforma e tutto quello che in questa guida abbiamo riportato.

Un ottimo punto di partenza potrebbe essere ad esempio quello di iniziare ad operare con un conto demo gratuito.

Bux: conto demo

Bux vi offre la possibilità di utilizzare e testare le vostre strategie di trading con un conto demo ovvero tramite un conto che utilizza denaro virtuale. Il conto demo per certi versi è considerato anche come un simulatore di trading grazie al quale è possibile iniziare a muovere i primi passi, ovvero per capire come si muovono i mercati, prendere confidenza con la piattaforma o anche impostare la propria strategia di investimento.

Esso serve anche per capire quelli che sono i rischi connessi al trading CFD.

Sarebbe un’ottima strategia di trading utilizzare dapprima un conto demo gratuito, a prescindere dalla piattaforma che sceglierete. Questo vi permette di affrontare al meglio il vostro investimento e pianificare al meglio la vostra strategia.

Scegli l'asset che meglio si presta alle tue esigenze e inizia oggi stesso a fare trading con un conto demo GRATUITO con Plus500

Bux: piattaforma per il Trading Sicuro

bux app mobile deposito e prelievo

bux app mobile deposito e prelievo

Da quello che abbiamo detto fino a questo momento non è difficile comprendere che si tratta di un sistema sicuro e regolamentato per investire sui mercati finanziarti.

Bux collabora anche con ayondo markets Limited, ovvero una società d’investimento che ha sede in Londra.

Tutte le transazioni effettuate tramite BUX vengono elaborate direttamente dalla piattaforma di ayondo che per altro copre un ampio spettro di servizi all’interno del campo delle tecnologie finanziarie. Esso soddisfa i bisogni di moltissimi trader sparsi in oltre 150 nazioni.

Notate bene che le attività di ayondo sono tutte sottoposte a regolamentazione e sotto stretto controllo della Financial Conduct Authority (FCA), con n° di registrazione 184333.

Essendo tale tutti i trader che scelgono di operare con questa piattaforma possono dormire sonni tranquilli in quanto ayondo essendo regolamentato deve rispettare i criteri minimi di sicurezza imposti dalla FCA e come tale tutti i clienti sono protetti dal Programma di Compensazione dei Servizi Finanziari Britannico (British Financial Services Compensation Scheme, o FSCS).

Cosa vuol dire questo?

Vuol dire che nella rara eventualità in cui ayondo o BUX fallisse, il FSCS provvederà alla compensazione del deficit fino ad un massimo di 50.000 sterline per trader.

Da qui è semplice comprendere che i vostri soldi (in quanto trader), rimarranno sempre separati dagli asset dell’azienda BUX. Questo è un requisito non sono della FCA, ma anche degli altri organi di controllo come ad esempio la CySEC.

Ricordiamo infine che prelevare e depositare soldi sul vostro account BUX è semplice e veloce e non ci sono intoppi vari anche perché al momento vengono effettuati sempre dei controlli da parte degli esperti al fine di fornire la massima sicurezza anche in merito alle informazioni personali.

BUX oggi fa registrare più di 1.900.000 account. Questo vuol dire che sono molti trader amano quest’app e soprattutto coloro che prediligono l’investimento tramite mobile. Bux tiene anche a mettere in chiaro alcuni principi. Tutti i trader possono imparare ad investire. Tutti possono imparare a fare trading, ma non tutti possono parlare di guadagni, soprattutto nel primo periodo. In pratica BUX mette in guardia tutti i trader dai possibili pericoli a cui è sottoposto il trading online.

Questo vuol dire che non dovete mai e poi mai investire tutti i vostri soldi nel trading online. Per proteggervi e per aiutarvi in questo sarebbe bene sempre diversificare il vostro portafoglio.

Academy trading

Bux offre a tutti i suoi trader la possibilità di formarsi in termini di trading online. Lo potete fare anche voi seguendo la scuola di trading.

Grazie alle guide e alle lezioni di trading online potrete imparare a fare trading anche se non avete una grande esperienza.

Sicuramente all’inizio potrete riscontrare qualche difficoltà in più e per questo dovrete sempre esercitarvi al fine di imparare. Lo potete fare con le video lezioni e con l’account demo gratuito.

Solo in seguito, solo dopo aver preso confidenza coi mercati, potrete passare oltre e fare trading con soldi veri.

etoro-piattaforma di social trading

Investire nel Forex con eToro

Informazioni sull'autore

TommasoP

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

ESCLUSIVO E TESTATO!

 

Ricevi gratuitamente i segnali di Trading Central!
Segnali Forex e multi-asset + Analisi di Trading Central